Ricordi d’amore e di disamore

postato da web il 07.06.2017
07

Provate a ricordare una brutta litigata con il vostro partner, uno scontro nel quale non c’era un colpevole o un innocente, ma nel quale ve le siete cantate di santa ragione, reciprocamente. E immaginate di porre questo ricordo in una cartellina nera. Ora provate a rievocare un momento magico positivo della vostra relazione romantica: poesia, intesa, accordo, armonia, l’essere tutt’uno. E immaginate di inserire questo ricordo in una cartellina rossa.
Adesso, andiamo indietro nel tempo, e ponete mente a ricordare altri momenti dolorosi di disamore e di incomprensione, andando a ritroso da ora alla vostra infanzia: disamore, rabbia e odio con qualche partner precedente, con degli amici, con dei colleghi sorprendentemente deludenti, con i familiari, con i fratelli e sorelle, con i compagni di scuola, con i professori, con papà e con mamma. E poniamoli di nuovo nella cartellina nera immaginaria. Subito dopo, ricordiamo invece episodi belli, lirici, romantici, affettuosi, commoventi in positivo, con le stesse persone: partner presente o passati, amici, colleghi, familiari, fratelli, sorelle, compagni di scuola, professori, papà e mamma. E inseriamoli nella cartellina rossa mentale.
Se ci riflettete sopra un attimo, probabilmente vedrete che una parte dei litigi e dei momenti di disamore erano collegati a malintesi, a semplici difficoltà di comunicazione, a fraintendimenti, a quelle situazioni relazionali che nel mio libro Psicoterapia dell’amore e del sesso ho chiamato “frainsentimenti”, ovvero fraintendimenti sentimentali. Questi frainsentimenti in molti casi sono stati chiariti, e si è ripreso un legame amoroso nutriente e solido, piacevole e duraturo.
Negli altri casi, invece, ripensandoci potreste trovare la base di una rottura, temporanea o più spesso definitiva, perché in quel litigio vi siete accorti che l’altro e l’altra erano troppo diversi da voi, si muovevano su differenti valori, erano sostanzialmente incompatibili con voi e insopportabili per voi, e anche se potevano avere qualche ragione (ognuno ha sempre qualche buona ragione), queste non potevano giustificare oltremodo la permanenza di una relazione con loro, andavano esclusi, probabilmente per sempre. E così avrete fatto in realtà, almeno nel vostro cuore.
Meditare brevemente sui ricordi d’amore e di disamore ci potrebbe aiutare a non ripetere gli stessi errori e a temperare i ricordi degli episodi contrastanti con il nostro stato d’animo del momento: fare memoria del fatto che esiste l’amore, specie nei momenti in cui siamo pieni di odio; ricordare che esiste la possibilità di una frattura relazionale anche quando siamo in pieno amore; ridimensionare l’importanza del disamore nel nostro cuore, perché alla fine ci danneggia; e infine coltivare con attenzione le relazioni amorose, che sono la cosa più importante della nostra vita e che ci rendono presenti nella mente degli altri che amiamo.

A cura del Dott. Francesco Aquilar, psicologo e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale a Napoli, docente di psicoterapia cognitiva a Roma. L’ultimo suo libro è “Condividere i ricordi. Psicoterapia cognitiva e funzioni della memoria” (con Maria Pia Pugliese), Edizioni FrancoAngeli.

Le nuove tendenze di terapia: la Home-Therapy

postato da Nicoletta Carbone il 26.02.2015
26

E’ partita dagli Stati Uniti ma finalmente si sta diffondendo anche in Italia la Home-Therapy, cioè la possibilità di utilizzare vari strumenti terapeutici direttamente a casa,  ovviamente sotto stretto controllo medico. Qualche mese fa il Sole 24 ore aveva analizzato questa nuova tendenza, che permette di effettuare una cura efficace, nella propria casa, risparmiando tempo e soldi. Nel campo della cura della pelle e dei capelli sono disponibili alcuni strumenti specifici che permettono di effettuare una terapia domiciliare per le principali malattie cutanee (dall’acne a varie forme di dermatite, dall’alopecia androgenetica alle forme più gravi come l’alopecia areata e quella cicatriziale, all’invecchiamento cutaneo) con strumenti come la dermoforesi o la terapia fotodinamica, o la cura con creme medicinali o cosmetiche fatte fare “su misura” a seconda delle necessità di ognuno.
La dermoforesi è una tecnica che sviluppa un campo elettrico attraverso gli strati della pelle, permettendo la penetrazione di qualsiasi principio attivo (medicinale o cosmetico) ad alte concentrazioni e in tempi velocissimi: per esempio la cura dell’alopecia androgenetica o dell’acne richiede applicazioni giornaliere (a volte addirittura due volte al giorno) di lozioni o di creme che ungono i capelli o irritano la pelle, per almeno tre mesi. Con la terapia domiciliare con dermoforesi bastano 5 applicazioni a giorni alterni, risolvendo il tutto in 10 giorni, senza rischi di effetti collaterali (le sostanze rimangono solo nella pelle) o fastidi estetici.
La terapia fotodinamica serve per curare l’acne, diverse forme di dermatite (atopica, da contatto, seborroica), o i sintomi dell’invecchiamento cutaneo, abbinando l’applicazione di principi attivi poi attivati da sedute di “luce” con specifiche lunghezze d’onda.
Il tutto ovviamente con il controllo del medico che la prescrive, nella propria casa, negli orari più comodi. Il costo spesso è più basso delle stesse terapie fatte in ambulatorio.
Una nuova tendenza terapeutica decisamente utile.
A cura di Fabio Rinaldi, Specialista in Dermatologia

  • Un esperto per amico




    Attilio Speciani


    Specialista in Allergologia e immunologia clinica

     

    www.eurosalus.com





    Prof. Alberto Luini


    Direttore della divisione di senologia dello IEO






    Tetsugen Serra


    Maestro Zen - Fondatore della Mindfulzen: la Via di Consapevolezza

     

    www.mindfulzen.it

     

    www.monasterozen.it





    Prof. Antonino Di Pietro


    Direttore del Servizio di Dermatologia dell'Ospedale di Inzago (MI)

     

    www.antoninodipietro.it





    Dott. Francesco Aquilar


    Psicologo e Psicoterapeuta Cognitivista e Comportamentale

     

    www.aipcos.org





    Claudio Belotti


    Coach

     

    www.claudiobelotti.it





    Luigi Sutera


    Consulente d'immagine






    Giuseppe Alfredo Iannoccari, Ph.D.


    Presidente Assomensana

     

    www.assomensana.it





    Alessandra Rigoni


    Medico Chirurgo specialista in odontoiatria e ortodonzia a Milano






    Dott. Luca Avoledo


    Naturopata ed esperto di ecologia del corpo, nutrizione e salute naturale.

     

    www.lucaavoledo.it

     

    www.studiodinaturopatia.it





    Dott. Fabio Rinaldi


    Specialista in dermatologia e venerologia, Presidente della Fondazione IHRF in Milano.

     

    www.studiorinaldi.com





    Prof. Alessandro Nanussi


    Responsabile del Centro di Gnato-posturologia e dolore cranio-faciale, Osp. S. Gerardo, Clinica Universitaria della Milano-Bicocca. Past president della Società Italiana di Odontostomatologia dello Sport.

     

    www.studiodentisticonanussicoraini.it





    Prof. Marco Temporin


    Medico Chirurgo. Specialista in Igiene e Medicina Preventiva.

     

    www.marcotemporin.it





    Daniele Belloni


    Insegnante di yoga, scrittore e giornalista

     

    www.spazioshanti.org





    Mauro Castiglioni


    Farmacista Cosmetologo esperto in preparazioni Galeniche. Consigliere all'Ordine dei Farmacisti di Milano. Consigliere Nazionale SI.F.A.P. (Società Italiana Farmacista Preparatori






    Andrea Fratter


    Ricercatore, Cosmetologo ed esperto di Nutraceutica
    Docente presso la Scuola Internazionale di Medicina Estetica, SIME di Roma e presso il Corso di Perfezionamento in Farmacia e Farmacologia Cliniche dell’Università di Padova






    Dott.ssa Adele Sparavigna


    Dermatologa a Milano e Monza
    Direttore ricerche cliniche Istituto Derming

     

    www.adelesparavigna.it





    Raffaella Cicogna


    Body&Mind Coach

     

    www.raffaellacicogna.com





    Carlo Cazzaniga


    Artigiano - Artista

     

    https://cutcarlocazzaniga.net/
    artigianeide.wordpress.com





    Ines Seletti


    Presidente Ass. Adas Fidas Parma - Consigliera Ass. Fidas Nazionale con delega alla comunicazione e alle nuove tecnologie - Consigliera Ass. Futura Parma

     

    www.fidas.it

     

    www.adasfidasparma.it


  • Tag Cloud