I sensori trasformano anche la moda

fitbit-blaze-smartwatch-per-sportivi-al-ces-2016-anteprima-v5-28280-1280x16

ASCOLTA L’AUDIO

“L’industria della moda è molto attenta e tutti gli stilisti stanno ponendo molta attenzione agli oggetti indossabili, alla gioielleria, e a cosa la tecnologia può portare” ci spiega Robin Raskin che all’interno del CES di Las Vegas organizza Fashionware, un evento per scoprire le nuove contaminazioni fra tecnologia e moda.

L’evoluzione si vede alla fiera. “Per esempio i Fitbit erano brutti ma qui allo show – spiega – abbiamo visto il nuovo Fitbit Blaze, più bello e potente. Ma abbiamo visto anche società come Mira o Wiseware, gioielleria d’oro con un modulo integrato che puoi indossare anche ad un matrimonio. Quando inserisci sensori e led all’interno dei vestiti ottieni abiti magnifici molto personali“. A proposito di sensori Enrico Pagliarini ha incontrato Marcellino Gemelli che lavora in California ai laboratori di Bosch Sensortech. E con questi sensori sempre più piccoli ed economici che possono fare di tutto, c’è chi prova ad applicarli negli uffici. Mssimo Baldini ha fondato da poco Tome che cerca di usare i sensori per conoscere le abitudini dei lavoratori.