Vellutata con yogurt greco e aneto

postato da Nicoletta Carbone il 11.04.2012
11

Ingredienti per 2 persone

  • 400 g di spinaci
  • 1 cipolla affettata finemente
  • 1 gambo di sedano e 1 carota tritati
  • 1 cucchiaio di farina di riso (oppure di avena)
  • 700 ml di acqua
  • 200 g di yogurt greco
  • 1 cucchiaino d’aneto essiccato oppure 1 cucchiaio di aneto fresco tritato
  • 2 cucchiaini di olio extravergine d’oliva
  • Pepe in grani macinato fresco a piacere
  • Alcune nocciole tritate grossolanamente per decorare

In un tegame con fondo antiaderente rosolate la cipolla, il sedano e la carota nell’olio.
Aggiungete gli spinaci ben puliti e lasciate insaporire per alcuni minuti.
Versate l’acqua, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa un’ora.
Unite lentamente la farina di riso e frullate (trasferite nel frullatore oppure usate quello a immersione).
Rimettete sul fuoco, profumate con l’aneto e sempre mescolando cuocete per alcuni minuti.
A fuoco spento aggiungete lo yogurt greco e amalgamate bene.
Versate nei piatti, aromatizzate con il pepe, decorate con le nocciole e servite

I consigli di Nicoletta Carbone

Lo yogurt

Alla fine del secolo scorso, doveva essere il 1890 o giù di lì, il professor Ilya Ilyich Metchnikov, ovviamente russo, dopo aver insegnato biologia e zoologia in numerose università Europee approdò al prestigioso Istituto Pasteur di Parigi. Negli anni successivi fece scoperte importanti riguardanti i meccanismi difensivi dell’organismo. Tanto importanti da fargli meritare, nel 1908, il Premio Nobel per la Medicina. Era convinto che la proliferazione dei batteri nell’intestino causasse un’intossicazione cronica che portava all’aterosclerosi e all’invecchiamento. Pensò, così, di individuare il segreto della longevità in un abbondante e costante consumo di yogurt e identificò uno dei batteri responsabili dell’acidificazione del latte. Le sue teorie vennero ovviamente smentite: non era sufficiente ingozzarsi di yogurt per vivere, come lui sosteneva, 150 anni, ma il prezioso alimento si è ugualmente affermato per i suoi benefici effetti ed è, ancora oggi, al centro di numerose ricerche mediche.

UNA COPPIA INSEPARABILE
Due batteri devono essere aggiunti, contemporaneamente e in proporzioni equilibrate, al latte fresco per ottenere lo yogurt: il Lactobacillus Bulgaricus (quello del Professore) e lo Streptococcus Thermophilus. Essi crescono rapidamente nel latte tiepido, avvantaggiandosi della reciproca presenza. Per produrre l’energia necessaria ai loro processi vitali utilizzano lo zucchero del latte, il lattosio e, proprio come i muscoli degli animali sottoposti a sforzi prolungati, producono acido lattico. L’acidità fa sì che le proteine del latte si addensino conferendo allo yogurt il caratteristico aspetto cremoso.

Per gli appassionati di frullati

postato da Nicoletta Carbone il 04.05.2011
04

Se amate i frullati provate a utilizzare lo yogurt al posto del latte, per equilibrare la flora microbica intestinale, oltre alla frutta fresca, aggiungete frutti di bosco essiccati oppure surgelati quando la stagione non vi permette il consumo di quelli freschi, diluite con acqua minerale naturale a basso apporto di sodio e dolcificate con succhi di frutta concentrati privi di zucchero raffinato.

A cura della Dott.ssa Paola Reverso, medico nutrizionista e presidente dell’associazione “Il me + te”.

  • Un esperto per amico




    Attilio Speciani


    Specialista in Allergologia e immunologia clinica

     

    www.eurosalus.com





    Prof. Alberto Luini


    Direttore della divisione di senologia dello IEO






    Tetsugen Serra


    Maestro Zen - Fondatore della Mindfulzen: la Via di Consapevolezza

     

    www.mindfulzen.it

     

    www.monasterozen.it





    Prof. Antonino Di Pietro


    Direttore del Servizio di Dermatologia dell'Ospedale di Inzago (MI)

     

    www.antoninodipietro.it





    Dott. Francesco Aquilar


    Psicologo e Psicoterapeuta Cognitivista e Comportamentale

     

    www.aipcos.org





    Claudio Belotti


    Coach

     

    www.claudiobelotti.it





    Luigi Sutera


    Consulente d'immagine






    Giuseppe Alfredo Iannoccari, Ph.D.


    Presidente Assomensana

     

    www.assomensana.it





    Alessandra Rigoni


    Medico Chirurgo specialista in odontoiatria e ortodonzia a Milano






    Dott. Luca Avoledo


    Naturopata ed esperto di ecologia del corpo, nutrizione e salute naturale.

     

    www.lucaavoledo.it

     

    www.studiodinaturopatia.it





    Dott. Fabio Rinaldi


    Specialista in dermatologia e venerologia, Presidente della Fondazione IHRF in Milano.

     

    www.studiorinaldi.com





    Prof. Alessandro Nanussi


    Responsabile del Centro di Gnato-posturologia e dolore cranio-faciale, Osp. S. Gerardo, Clinica Universitaria della Milano-Bicocca. Past president della Società Italiana di Odontostomatologia dello Sport.

     

    www.studiodentisticonanussicoraini.it





    Prof. Marco Temporin


    Medico Chirurgo. Specialista in Igiene e Medicina Preventiva.

     

    www.marcotemporin.it





    Daniele Belloni


    Insegnante di yoga, scrittore e giornalista

     

    www.spazioshanti.org





    Mauro Castiglioni


    Farmacista Cosmetologo esperto in preparazioni Galeniche. Consigliere all'Ordine dei Farmacisti di Milano. Consigliere Nazionale SI.F.A.P. (Società Italiana Farmacista Preparatori






    Andrea Fratter


    Ricercatore, Cosmetologo ed esperto di Nutraceutica
    Docente presso la Scuola Internazionale di Medicina Estetica, SIME di Roma e presso il Corso di Perfezionamento in Farmacia e Farmacologia Cliniche dell’Università di Padova






    Dott.ssa Adele Sparavigna


    Dermatologa a Milano e Monza
    Direttore ricerche cliniche Istituto Derming

     

    www.adelesparavigna.it





    Raffaella Cicogna


    Body&Mind Coach

     

    www.raffaellacicogna.com





    Carlo Cazzaniga


    Artigiano - Artista

     

    https://cutcarlocazzaniga.net/
    artigianeide.wordpress.com





    Ines Seletti


    Presidente Ass. Adas Fidas Parma - Consigliera Ass. Fidas Nazionale con delega alla comunicazione e alle nuove tecnologie - Consigliera Ass. Futura Parma

     

    www.fidas.it

     

    www.adasfidasparma.it


  • Tag Cloud