Rivitalizzare la pelle delle mani

postato da Nicoletta Carbone il 12.09.2013
12

Per contrastare l’invecchiamento delle mani si può intervenire con la Tecnica Overlapp.  Questa tecnica prevede microiniezioni di acido ialuronico naturale a circa un centimetro l’una dall’altra, che creano piccoli gonfiori con lo scopo di sollevare le depressioni cutanee. L’acido ialuronico stimola i tessuti circostanti a produrre collagene ed elastina, migliorando il turgore e l’elasticità della cute. Contribuisce inoltre a ridurre la disidratazione e la secchezza delle mani.

A cura del Prof. Antonino Di Pietro

Per avere unghie forti fai così

postato da Nicoletta Carbone il 27.05.2013
27

Per avere unghie più forti, e quindi anche mani più belle, è utile inserire nell’alimentazione quotidiana il latte, il formaggio, le uova ma anche la carne rossa, cioè il manzo, il vitellone, il vitello, e le verdure a foglia verde. Occorre inoltre indossare i guanti quando si fanno le pulizie, non tagliare mai le cuticole (cioè le pellicine intorno alle unghie) e massaggiare le mani frequentemente con una crema o con un olio apposito.

A cura del prof Antonino Di Pietro, Direttore del servizio di dermatologia dell’ospedale di Inzago (Mi)

Alimentazione e unghie fragili

postato da Nicoletta Carbone il 18.11.2011
18

La fragilità delle unghie potrebbe dipendere dalla carenza nell’organismo di sostanze come ferro, rame e zinco. Per rafforzarle bisogna inserire nell’alimentazione quotidiana più verdure a foglia larga -  come l’insalata e gli spinaci – ricche di ferro, più frutta secca e pesce azzurro – come sgombri e merluzzo – ricchi di rame, e più bietole e cavoli che apportano zinco.

A cura del Prof. Antonino Di Pietro, Direttore del Servizio di Dermatologia dell’Ospedale di Inzago (MI)

Pelle al freddo

postato da Nicoletta Carbone il 26.10.2011
26

Freddo e vento rappresentano condizioni ecologiche particolarmente pesanti, soprattutto per chi ha la cute sensibile e delicata, e per la pelle dei bambini più piccoli,   per nulla protetta dal film idrolipidico di superficie Come comportarsi, per non andare incontro a una pelle disseccata, arrossata, rovinata ?

Anzitutto,  è bene evitare  l’uso di detergenti schiumogeni e aggressivi aia per il viso, sia  per il corpo. Bimbi ed adulti devono pulire bene il viso, mattina e sera, con un latte, o con un gel detergente delicato, o con un’acqua miscelare detergente, o con una mousse.  Chi ha cute sensibile, dopo la detersione con latte può spruzzare sul viso acqua termale spray; sulla cute dei bimbi, invece, è bene lasciare il leggero strato lipidico del latte o della crema detergente (solo chi ha la pelle grassa può ricorrere ad acqua e sapone delicato per il viso). Invece di bagno schiuma e doccia-schiuma, meglio ricorrere a bagno-doccia in olio o in crema, evitando tuttavia quelli con la paraffina tra le prime posizioni dell’INCI (lista di ingredienti del prodotto cosmetico).

Dopo la detersione, sul viso dei bambino vanno applicate creme protettive piuttosto grasse (si chiamano emulsioni acqua in olio, perchè in esse la componente oleosa è superiore alla componente acquosa); ottimo anche il burro di karitè puro, o creme nutrienti dermoecocompatibili, a base di olii vegetali o/e olii da chimica amica (come il caprylic capric triglyceride).

Le labbra, che si seccano con estrema facilità, vanno costantemente protette con stick o con creme apposite, purchè non contengano siliconi che seccano ulteriormente le labbra (dimeticone, ciclometicone, etc).

Anche gli adulti devono ricorrere a creme più grasse del solito. La notte, dopo la detersione, sulla pelle del viso va applicata una crema lenitiva-restitutiva, in grado di ridare quello che freddo e vento hanno tolto (emulsioni ricche in grassi poliinsaturi, in mucopolisaccaridi, in vitamine, etc). Non dimentichiamoci degli occhi: collirio all’eufrasia o all’acido ialuronico mattino e sera.

A cura della Dott.ssa Riccarda Serri, Specialista in Dermatologia.

Idratare la pelle delle mani

postato da Nicoletta Carbone il 24.10.2011
24

Le mani devono essere sempre idratate con un crema da scegliere in base alla propria tipologia di pelle. Chi ha mani sensibili deve optare per creme lenitive, che costituiscono una barriera protettiva evitando la comparsa di rossori. Chi ha la pelle secca può invece usare creme ricche di fosfolipidi e deltalattone per ricompattare lo strato corneo e favorire un’idratazione profonda.

A cura del Prof. Antonino Di Pietro, Direttore del Servizio di Dermatologia dell’Ospedale di Inzago (MI)

  • Un esperto per amico




    Attilio Speciani


    Specialista in Allergologia e immunologia clinica

     

    www.eurosalus.com





    Prof. Alberto Luini


    Direttore della divisione di senologia dello IEO






    Tetsugen Serra


    Maestro Zen - Fondatore della Mindfulzen: la Via di Consapevolezza

     

    www.mindfulzen.it

     

    www.monasterozen.it





    Prof. Antonino Di Pietro


    Direttore del Servizio di Dermatologia dell'Ospedale di Inzago (MI)

     

    www.antoninodipietro.it





    Dott. Francesco Aquilar


    Psicologo e Psicoterapeuta Cognitivista e Comportamentale

     

    www.aipcos.org





    Claudio Belotti


    Coach

     

    www.claudiobelotti.it





    Luigi Sutera


    Consulente d'immagine






    Giuseppe Alfredo Iannoccari, Ph.D.


    Presidente Assomensana

     

    www.assomensana.it





    Alessandra Rigoni


    Medico Chirurgo specialista in odontoiatria e ortodonzia a Milano






    Dott. Luca Avoledo


    Naturopata ed esperto di ecologia del corpo, nutrizione e salute naturale.

     

    www.lucaavoledo.it

     

    www.studiodinaturopatia.it





    Dott. Fabio Rinaldi


    Specialista in dermatologia e venerologia, Presidente della Fondazione IHRF in Milano.

     

    www.studiorinaldi.com





    Prof. Alessandro Nanussi


    Responsabile del Centro di Gnato-posturologia e dolore cranio-faciale, Osp. S. Gerardo, Clinica Universitaria della Milano-Bicocca. Past president della Società Italiana di Odontostomatologia dello Sport.

     

    www.studiodentisticonanussicoraini.it





    Prof. Marco Temporin


    Medico Chirurgo. Specialista in Igiene e Medicina Preventiva.

     

    www.marcotemporin.it





    Daniele Belloni


    Insegnante di yoga, scrittore e giornalista

     

    www.spazioshanti.org





    Mauro Castiglioni


    Farmacista Cosmetologo esperto in preparazioni Galeniche. Consigliere all'Ordine dei Farmacisti di Milano. Consigliere Nazionale SI.F.A.P. (Società Italiana Farmacista Preparatori






    Andrea Fratter


    Ricercatore, Cosmetologo ed esperto di Nutraceutica
    Docente presso la Scuola Internazionale di Medicina Estetica, SIME di Roma e presso il Corso di Perfezionamento in Farmacia e Farmacologia Cliniche dell’Università di Padova






    Dott.ssa Adele Sparavigna


    Dermatologa a Milano e Monza
    Direttore ricerche cliniche Istituto Derming

     

    www.adelesparavigna.it





    Raffaella Cicogna


    Body&Mind Coach

     

    www.raffaellacicogna.com





    Carlo Cazzaniga


    Artigiano - Artista

     

    https://cutcarlocazzaniga.net/
    artigianeide.wordpress.com





    Ines Seletti


    Presidente Ass. Adas Fidas Parma - Consigliera Ass. Fidas Nazionale con delega alla comunicazione e alle nuove tecnologie - Consigliera Ass. Futura Parma

     

    www.fidas.it

     

    www.adasfidasparma.it


  • Tag Cloud