I ’sentimenti’ ed il riequilibrio della primavera

postato da Nicoletta Carbone il 01.03.2012
01


Come abbiamo accennato sempre, in medicina cinese, vi è l’analogia: l’ uomo è un piccolo mondo inserito ed analogo al  mondo più grande che ci circonda. E’ questo riguarda l’ uomo nel suo complesso. Ad ogni stagione “esterna” corrisponde un organo interno e questo, tra le tante cose, è associato anche a specifici sentimenti.
Ad esempio la Primavera è associato al Fegato energetico. Questo, secondo la tradizione, è un organo “impetuoso” che tende, talvolta, ad esagerare e a divenire e far divenire l’ individuo francamente collerico. Quindi – da questo punto di vista – è normale sentirsi un po’ più tesi in primavera. E considerato che l’ impetuosità (ed ovviamente ancor più la collera) appare come una pienezza ma in realtà nasconde un vuoto profondo (quasi sempre, infatti, gli individui collericii sono soggetti fragili) vi propondo 2 punti che potete massaggiarvi (movimenti di pressione e rilasciamento o movimenti orari rapidi con il pollici per 30 secondi) per riequilibrare l’assetto energetico globale. Si tratta dei punti di tonificazione stagionale che in questo periodo sono fra i punti più tonificanti del corpo: si tratta del 43 punto del meridiano chiamato della Vescica Biliare e l’ 8° punto del meridiano del fegato. Il primo è posto nella cute interdigitale fra il 4° ed il 5° dito del piede ed il secondo è posto sulla piega del ginocchio, sul lato posteriore interno. Pinzate fra pollice e indice il primo punto con delicatezza ma anche con decisione per 30 secondi (stringere e rilasciare come in un respiro) e massaggiate il secondo. Tutti i giorni mattina e sera. Servirà a riequilibrare l’ energia del Fegato e con questa quella di tutto l’ organismo.

A cura del Dott. Maurizio Corradin, medico chirurgo

Mirtilli e colesterolo

postato da Nicoletta Carbone il 29.06.2011
29

I mirtilli sono ricchi di vitamina C e altri antiossidanti e per questo sono considerati da tempo un alimento utile a ridurre lo stress ossidativo. Studi recenti hanno però messo in evidenza altre proprietà di questi frutti. In particolare la buccia e le fibre contenute nei mirtilli hanno la capacità di ridurre significativamente il colesterolo e soprattutto le VLDL, le particelle lipidiche più pericolose. Questo effetto sembra esercitarsi tramite un potenziamento di alcuni enzimi come il CYP7A1 a livello epatico. In altre parole l’effetto di correzione del colesterolo avviene attraverso la modulazione della sintesi di bile e di colesterolo stesso nel fegato. E’ bene infatti ricordare che il colesterolo che si misura con le analisi del sangue riflette solo in minima parte il colesterolo assunto con gli alimenti. Per l’80% si tratta di colesterolo prodotto nel fegato. Proprio per questo la modulazione di questa produzione può portare a modificazioni importanti del colesterolo ematico.
Ecco un altro alimento con molteplici proprietà preventive da introdurre nella nostra dieta in particolare seguendo la naturale stagionalità che vede i mirtilli presenti in estate.

A cura del Dott. Filippo Ongaro, Vice-Presidente Associazione Medici Italiani Anti-Aging (AMIA).

  • Un esperto per amico




    Attilio Speciani


    Specialista in Allergologia e immunologia clinica

     

    www.eurosalus.com





    Prof. Alberto Luini


    Direttore della divisione di senologia dello IEO






    Tetsugen Serra


    Maestro Zen - Fondatore della Mindfulzen: la Via di Consapevolezza

     

    www.mindfulzen.it

     

    www.monasterozen.it





    Prof. Antonino Di Pietro


    Direttore del Servizio di Dermatologia dell'Ospedale di Inzago (MI)

     

    www.antoninodipietro.it





    Dott. Francesco Aquilar


    Psicologo e Psicoterapeuta Cognitivista e Comportamentale

     

    www.aipcos.org





    Claudio Belotti


    Coach

     

    www.claudiobelotti.it





    Luigi Sutera


    Consulente d'immagine






    Giuseppe Alfredo Iannoccari, Ph.D.


    Presidente Assomensana

     

    www.assomensana.it





    Alessandra Rigoni


    Medico Chirurgo specialista in odontoiatria e ortodonzia a Milano






    Dott. Luca Avoledo


    Naturopata ed esperto di ecologia del corpo, nutrizione e salute naturale.

     

    www.lucaavoledo.it

     

    www.studiodinaturopatia.it





    Dott. Fabio Rinaldi


    Specialista in dermatologia e venerologia, Presidente della Fondazione IHRF in Milano.

     

    www.studiorinaldi.com





    Prof. Alessandro Nanussi


    Responsabile del Centro di Gnato-posturologia e dolore cranio-faciale, Osp. S. Gerardo, Clinica Universitaria della Milano-Bicocca. Past president della Società Italiana di Odontostomatologia dello Sport.

     

    www.studiodentisticonanussicoraini.it





    Prof. Marco Temporin


    Medico Chirurgo. Specialista in Igiene e Medicina Preventiva.

     

    www.marcotemporin.it





    Daniele Belloni


    Insegnante di yoga, scrittore e giornalista

     

    www.spazioshanti.org





    Mauro Castiglioni


    Farmacista Cosmetologo esperto in preparazioni Galeniche. Consigliere all'Ordine dei Farmacisti di Milano. Consigliere Nazionale SI.F.A.P. (Società Italiana Farmacista Preparatori






    Andrea Fratter


    Ricercatore, Cosmetologo ed esperto di Nutraceutica
    Docente presso la Scuola Internazionale di Medicina Estetica, SIME di Roma e presso il Corso di Perfezionamento in Farmacia e Farmacologia Cliniche dell’Università di Padova






    Dott.ssa Adele Sparavigna


    Dermatologa a Milano e Monza
    Direttore ricerche cliniche Istituto Derming

     

    www.adelesparavigna.it





    Raffaella Cicogna


    Body&Mind Coach

     

    www.raffaellacicogna.com





    Carlo Cazzaniga


    Artigiano - Artista

     

    https://cutcarlocazzaniga.net/
    artigianeide.wordpress.com





    Ines Seletti


    Presidente Ass. Adas Fidas Parma - Consigliera Ass. Fidas Nazionale con delega alla comunicazione e alle nuove tecnologie - Consigliera Ass. Futura Parma

     

    www.fidas.it

     

    www.adasfidasparma.it


  • Tag Cloud