Eritema solare: quali alimenti è utile consumare per chi ne soffre

postato da Nicoletta Carbone il 07.07.2015
07

Per chi soffre di eritema solare è utile consumare alimenti rossi come i pomodori e i frutti di bosco. Questi cibi contengono bioflavonoidi e licopene, sostanze che migliorano l’elasticità dei piccoli vasi sanguigni. E’ inoltre importante bere almeno due litri di acqua al giorno. Anche di più se si pratica attività sportiva.

Acqua di mare: un aiuto per la pelle
Minerali come cloro, bromo e iodio hanno un potere disinfettante sulla pelle e potenziano l’azione di alcune proteine che agiscono in modo antisettico. Per questo l’acqua di mare può alleviare disturbi della pelle come acne e seborrea e migliorare anche cicatrici, ferite e problemi alle mucose. Il sale, inoltre, ha il potere di pulire e levigare la pelle in profondità, contribuendo all’equilibrio del film idrolipidico.

A cura del Dott. Antonino Di Pietro, dermatologo plastico di Milano, presidente Isplad

Lenire l’eritema solare con il pane inzuppato

postato da Nicoletta Carbone il 03.06.2011
03

Una delle conseguenze più diffuse dell’esposizione prolungata al sole in montagna o al mare è l’eritema, che si manifesta con un arrossamento cutaneo accompagnato da prurito e senso di bruciore. Chi insorge in questo problema può intervenire con un metodo semplice, naturale ma di gran giovamento: sottoporre le zone cutanee lese a impacchi di pane inzuppato in acqua e avvolto poi in un fazzoletto o in un canovaccio di tela. L’amido contenuto nel pane filtrato dal fazzoletto è capace di attenuare l’arrossamento eccessivo della cute.

A cura del Prof. Antonino Di Pietro, Direttore del Servizio di Dermatologia dell’Ospedale di Inzago (MI)

Come applicare i solari

postato da Nicoletta Carbone il 27.05.2011
27

Creme ed emulsioni solari vanno applicate con una certa attenzione, e cercando di non dimenticare alcuna parte del corpo (per esempio piedi, caviglie, fianchi, padiglione auricolare, nuca se i capelli sono corti), soprattutto se la pelle è molto chiara (fototipo basso), durante le prime esposizioni e se i raggi solari sono allo Zenith (tra le 11 e le 15.30, circa). La crema va applicata in maniera piuttosto abbondante, e poi massaggiata fino a completa penetrazione. Non è invece necessario applicare i solari 30-60 minuti prima (come si legge da qualche parte), perché raggiungano la loro efficacia. Semplicemente, è talvolta più “comodo” applicarli a casa, quando si è completamente spogliati, e in pace nel proprio bagno, prima di recarsi nelle zone di esposizione. Particolare attenzione va posta al viso, soprattutto alla zona contorno occhi: il solare negli occhi infatti spesso brucia e irrita, per cui occorre stare attenti a non andare troppo vicino agli occhi, specie in previsione di bagni in mare. Per la protezione della zona delicata del contorno occhi, meglio usare occhiali da sole (con lenti anti UV).

A cura della Dott.ssa Serri, Specialista in Dermatologia.

  • Un esperto per amico




    Attilio Speciani


    Specialista in Allergologia e immunologia clinica

     

    www.eurosalus.com





    Prof. Alberto Luini


    Direttore della divisione di senologia dello IEO






    Tetsugen Serra


    Maestro Zen - Fondatore della Mindfulzen: la Via di Consapevolezza

     

    www.mindfulzen.it

     

    www.monasterozen.it





    Prof. Antonino Di Pietro


    Direttore del Servizio di Dermatologia dell'Ospedale di Inzago (MI)

     

    www.antoninodipietro.it





    Dott. Francesco Aquilar


    Psicologo e Psicoterapeuta Cognitivista e Comportamentale

     

    www.aipcos.org





    Claudio Belotti


    Coach

     

    www.claudiobelotti.it





    Luigi Sutera


    Consulente d'immagine






    Giuseppe Alfredo Iannoccari, Ph.D.


    Presidente Assomensana

     

    www.assomensana.it





    Alessandra Rigoni


    Medico Chirurgo specialista in odontoiatria e ortodonzia a Milano






    Dott. Luca Avoledo


    Naturopata ed esperto di ecologia del corpo, nutrizione e salute naturale.

     

    www.lucaavoledo.it

     

    www.studiodinaturopatia.it





    Dott. Fabio Rinaldi


    Specialista in dermatologia e venerologia, Presidente della Fondazione IHRF in Milano.

     

    www.studiorinaldi.com





    Prof. Alessandro Nanussi


    Responsabile del Centro di Gnato-posturologia e dolore cranio-faciale, Osp. S. Gerardo, Clinica Universitaria della Milano-Bicocca. Past president della Società Italiana di Odontostomatologia dello Sport.

     

    www.studiodentisticonanussicoraini.it





    Prof. Marco Temporin


    Medico Chirurgo. Specialista in Igiene e Medicina Preventiva.

     

    www.marcotemporin.it





    Daniele Belloni


    Insegnante di yoga, scrittore e giornalista

     

    www.spazioshanti.org





    Mauro Castiglioni


    Farmacista Cosmetologo esperto in preparazioni Galeniche. Consigliere all'Ordine dei Farmacisti di Milano. Consigliere Nazionale SI.F.A.P. (Società Italiana Farmacista Preparatori






    Andrea Fratter


    Ricercatore, Cosmetologo ed esperto di Nutraceutica
    Docente presso la Scuola Internazionale di Medicina Estetica, SIME di Roma e presso il Corso di Perfezionamento in Farmacia e Farmacologia Cliniche dell’Università di Padova






    Dott.ssa Adele Sparavigna


    Dermatologa a Milano e Monza
    Direttore ricerche cliniche Istituto Derming

     

    www.adelesparavigna.it





    Raffaella Cicogna


    Body&Mind Coach

     

    www.raffaellacicogna.com





    Carlo Cazzaniga


    Artigiano - Artista

     

    https://cutcarlocazzaniga.net/
    artigianeide.wordpress.com





    Ines Seletti


    Presidente Ass. Adas Fidas Parma - Consigliera Ass. Fidas Nazionale con delega alla comunicazione e alle nuove tecnologie - Consigliera Ass. Futura Parma

     

    www.fidas.it

     

    www.adasfidasparma.it


  • Tag Cloud