Proteggere la pelle del viso dallo smog

postato da Nicoletta Carbone il 03.11.2011
03

Per proteggere la pelle del viso dall’inquinamento bisogna usare creme a base di antiossidanti – come vitamina E, glucosamina e deltalattone – contenenti inoltre filtri UV. Per favorire il rinnovo delle cellule epidermiche, di sera, occorre utilizzare creme a base di retinolo. È inoltre utile fare un paio di scrub a settimana. Lo scrub elimina molte delle cellule morte, migliora la microcircolazione e rende la cute del viso più luminosa.

A cura del Prof. Antonino Di Pietro, Direttore del Servizio di Dermatologia dell’Ospedale di Inzago (MI)

Mirtilli e colesterolo

postato da Nicoletta Carbone il 29.06.2011
29

I mirtilli sono ricchi di vitamina C e altri antiossidanti e per questo sono considerati da tempo un alimento utile a ridurre lo stress ossidativo. Studi recenti hanno però messo in evidenza altre proprietà di questi frutti. In particolare la buccia e le fibre contenute nei mirtilli hanno la capacità di ridurre significativamente il colesterolo e soprattutto le VLDL, le particelle lipidiche più pericolose. Questo effetto sembra esercitarsi tramite un potenziamento di alcuni enzimi come il CYP7A1 a livello epatico. In altre parole l’effetto di correzione del colesterolo avviene attraverso la modulazione della sintesi di bile e di colesterolo stesso nel fegato. E’ bene infatti ricordare che il colesterolo che si misura con le analisi del sangue riflette solo in minima parte il colesterolo assunto con gli alimenti. Per l’80% si tratta di colesterolo prodotto nel fegato. Proprio per questo la modulazione di questa produzione può portare a modificazioni importanti del colesterolo ematico.
Ecco un altro alimento con molteplici proprietà preventive da introdurre nella nostra dieta in particolare seguendo la naturale stagionalità che vede i mirtilli presenti in estate.

A cura del Dott. Filippo Ongaro, Vice-Presidente Associazione Medici Italiani Anti-Aging (AMIA).

Uva rossa una fonte di antiossidanti

postato da Nicoletta Carbone il 20.06.2011
20

Un nuovo studio francese afferma che, i composti antiossidanti presenti nell’uva rossa, possono prevenire l’accumulo dei grassi nel tessuto muscolare ed hanno un’ influenza positiva sulla risposta insulinica dell’organismo. L’insulina è l’ormone responsabile del metabolismo degli zuccheri e dei grassi.
Secondo i risultati dello studio, riportati sul British Journal of Nutrition, i topi che erano stati alimentati con una dieta ricca di grassi e zuccheri, ma  con il supplemento di polifenoli dell’uva rossa, mostravano un minore accumulo di grassi nel tessuto muscolare.
I ricercatori dell’ Università di Montpellier, Francia, spiegano che le diete ricche di grassi saturati, provocano un peggioramento della resistenza insulinica, per cui le cellule non rispondono adeguatamente ai normali livelli di insulina prodotti dal corpo: questo dato è un indicatore dell’inizio di diabete.

A cura del Dott. Marco Temporin, Medico Chirurgo, Specialista in Igiene e Medicina Preventiva.

Le verdure crocifere

postato da Nicoletta Carbone il 16.06.2011
16

Le verdure crucifere come broccoli, cavoli e cavoletti, contengono concentrazioni elevate di fitonutrienti che sono metabolizzati dal corpo e funzionano come potenti anti-ossidanti con proprietà detossificanti e anti-tumorali. Tra questi di particolare importanza sono i sulforafani, l’indolo 3 carbinolo e il diindolilmetano. Numerose ricerche hanno dimostrato gli effetti benefici di queste verdure che dovrebbero essere presenti in abbondanza nella nostra dieta. In uno studio recente un gruppo di pazienti diabetici è stato trattato con un concentrato di germogli di broccoli particolarmente ricco di sulforafani con una riduzione importante dei radicali liberi e delle LDL ossidate, le molecole lipidiche alla base della placca aterosclerotica. Molti altri studi hanno dimostrato le proprietà benefiche delle verdure crucifere nell’aiutare l’organismo femminile a metabolizzare in modo corretto gli estrogeni prodotti dal corpo o quelli assunti con anticoncezionali o terapie ormonali sostitutive.

A cura del Dott. Filippo Ongaro, Vice-Presidente Associazione Medici Italiani Anti-Aging (AMIA).

La verdura cruda: il miglior antipasto

postato da Nicoletta Carbone il 23.05.2011
23

La verdura cruda è da sempre considerata un alimento ricco di vitamine minerali e gli indispensabili antiossidanti, per ottimizzare al meglio la sua assimilazione è consigliabile mangiarla come antipasto, così si può beneficiare al massimo dei suoi principi attivi, ma ci aiuta anche a placare la fame appena ci si siede a tavola contribuendo in modo favorevole ad aumentare il senso di sazietà.

A cura del Dott. Marco Temporin, Medico Chirurgo, Specialista in Igiene e Medicina Preventiva.

Tè verde

postato da Nicoletta Carbone il 03.05.2011
03

Le proprietà salutari del tè verde sono note da tempo. La presenza di grandi concentrazioni di polifenoli e catechine ne fanno un’ottima bevanda anti-ossidante. Questo si traduce in effetti protettivi nei confronti di molte malattie degenerative tra cui quelle cardiovascolari. Un recente studio ha però messo in evidenza un altro importante effetto del tè verde: quello di prevenire l’osteoporosi. Secondo i ricercatori, oltre che attraverso la riduzione dello stress ossidativo, questo effetto è mediato dalle proprietà anti-infiammatorie del tè verde che incidono positivamente sui processi di sintesi e distruzione del tessuto osseo. Anche un modesto consumo di tè verde dunque può avere effetti positivi nel prevenire l’osteoporosi oltre che proteggerci da altre patologie croniche.

A cura del Dott.Ongaro, Direttore Sanitario dell’Istituto di Medicina Rigenerativa e Anti-aging.

Le carote

postato da Nicoletta Carbone il 28.04.2011
28


Se amate le carote crude grattugiate, provate a servirle al termine del pasto con fettine di mela verde biologica (non sbucciata), granella di nocciole, uvetta essiccata naturalmente, zenzero e cannella in polvere e miele artigianale d’acacia. Avrete così un insolito dessert ricco di fibre e di antiossidanti, povero di zuccheri, privo di grassi saturi e molto piacevole.

A cura della Dott.ssa Paola Reverso, medico nutrizionista e presidente dell’associazione “Il me + te”.

  • Un esperto per amico




    Attilio Speciani


    Specialista in Allergologia e immunologia clinica

     

    www.eurosalus.com





    Prof. Alberto Luini


    Direttore della divisione di senologia dello IEO






    Tetsugen Serra


    Maestro Zen - Fondatore della Mindfulzen: la Via di Consapevolezza

     

    www.mindfulzen.it

     

    www.monasterozen.it





    Prof. Antonino Di Pietro


    Direttore del Servizio di Dermatologia dell'Ospedale di Inzago (MI)

     

    www.antoninodipietro.it





    Dott. Francesco Aquilar


    Psicologo e Psicoterapeuta Cognitivista e Comportamentale

     

    www.aipcos.org





    Claudio Belotti


    Coach

     

    www.claudiobelotti.it





    Luigi Sutera


    Consulente d'immagine






    Giuseppe Alfredo Iannoccari, Ph.D.


    Presidente Assomensana

     

    www.assomensana.it





    Alessandra Rigoni


    Medico Chirurgo specialista in odontoiatria e ortodonzia a Milano






    Dott. Luca Avoledo


    Naturopata ed esperto di ecologia del corpo, nutrizione e salute naturale.

     

    www.lucaavoledo.it

     

    www.studiodinaturopatia.it





    Dott. Fabio Rinaldi


    Specialista in dermatologia e venerologia, Presidente della Fondazione IHRF in Milano.

     

    www.studiorinaldi.com





    Prof. Alessandro Nanussi


    Responsabile del Centro di Gnato-posturologia e dolore cranio-faciale, Osp. S. Gerardo, Clinica Universitaria della Milano-Bicocca. Past president della Società Italiana di Odontostomatologia dello Sport.

     

    www.studiodentisticonanussicoraini.it





    Prof. Marco Temporin


    Medico Chirurgo. Specialista in Igiene e Medicina Preventiva.

     

    www.marcotemporin.it





    Daniele Belloni


    Insegnante di yoga, scrittore e giornalista

     

    www.spazioshanti.org





    Mauro Castiglioni


    Farmacista Cosmetologo esperto in preparazioni Galeniche. Consigliere all'Ordine dei Farmacisti di Milano. Consigliere Nazionale SI.F.A.P. (Società Italiana Farmacista Preparatori






    Andrea Fratter


    Ricercatore, Cosmetologo ed esperto di Nutraceutica
    Docente presso la Scuola Internazionale di Medicina Estetica, SIME di Roma e presso il Corso di Perfezionamento in Farmacia e Farmacologia Cliniche dell’Università di Padova






    Dott.ssa Adele Sparavigna


    Dermatologa a Milano e Monza
    Direttore ricerche cliniche Istituto Derming

     

    www.adelesparavigna.it





    Raffaella Cicogna


    Body&Mind Coach

     

    www.raffaellacicogna.com





    Carlo Cazzaniga


    Artigiano - Artista

     

    https://cutcarlocazzaniga.net/
    artigianeide.wordpress.com





    Ines Seletti


    Presidente Ass. Adas Fidas Parma - Consigliera Ass. Fidas Nazionale con delega alla comunicazione e alle nuove tecnologie - Consigliera Ass. Futura Parma

     

    www.fidas.it

     

    www.adasfidasparma.it


  • Tag Cloud